Sono passati ormai tre mesi dalla presentazione online di Artness Project e scrollando lungo questa pagina ci stupisce constatare quanto abbiamo scritto e postato, senza quasi accorgercene.

Dovete infatti sapere che lo sviluppo di questo blog, con le sue “versioni social” (su Facebook e su Instagram ci trovate qui!) è avvenuto in maniera inaspettatata e non programmata: la nascita di Artness Project, nella nostra testa, durante i lunghi mesi di gestazione di questo progetto, avrebbe dovuto essere ben diversa.

Questo sarebbe stato un “semplice” sito-vetrina, dove trovare e prenotare dei servizi di Artness (e se vi state domandando di che cosa si tratta, vi invitiamo a leggere con attenzione qui dove lo spieghiamo in 250 parole…), invece il blog e la scrittura sono diventati per noi un piacevole appuntamento quotidiano, in questo tempo sospeso che tutti abbiamo vissuto.

E adesso che la quotidianità di molti è, almeno in parte, ripresa e viviamo, più o meno affaticati, nel nostro new normal, anche noi di Artness Project torniamo da dove …non eravamo ancora partite!

Vi proponiamo quindi di nuovo il dettaglio della Creazione dell’Uomo di Michelangelo, nella celeberrima Cappella Sistina [di cui ora si discute solo perché Chiara Ferragni e Fedez, di cui invece noi apprezziamo l’intento, l’hanno fotografata…] perché è da qui che vogliamo ri-partire.

Dalla forza creatrice, tangibile e reale.

Come?

Niente paura se nei mesi estivi ci vedrete meno presenti, sia su questo blog che sui nostri social: siamo dietro le quinte a lavorare alla vera partenza – in presenza, non solo in digitale –  di Artness Project, percorsi d’arte per il benessere.

A tempo debito, vi racconteremo nel dettaglio i tanti progetti in cantiere (declinati davvero per tutti i gusti!), ma voi che cosa vi aspettate possa nascere dell’incontro tra arte e benessere e tra una arteterapeuta e una giornalista? 

Scrivetecelo!

La nostra casella di posta – che sarà aperta per tutta l’estate – non vede l’ora di ascoltarvi e trasformarsi in un laboratorio di idee creative:

info@artness-project.com